Home Private Messages Search
   Toggle Content Menu Principale
 Home Opzioni membri Comunità Utilità inutili Web Cerca Varie ed eventuali
 Ebay

   Toggle Content Sondaggio
distrutti è

bello
8 %8 %8 %
brutto
0 %0 %0 %
incasinato
26 %26 %26 %
semplice
0 %0 %0 %
ottimo
0 %0 %0 %
scarso
3 %3 %3 %
inutile
2 %2 %2 %
divertente
2 %2 %2 %
fico
56 %56 %56 %
Risultati :: Sondaggi

Voti: 86
Commenti: 0

 

Forum > > Cazzeggio > > Barze > > LUI & LEI


LUI & LEI
Vai alla pagina Precedente  1, 2
Nuovo Topic   Rispondi   Pagina Stampabile    Indice del forum > > Barze
Autore
Messaggio
Precedente Successivo
carletto0282
Medioman
Medioman


Registrato: Dic 12, 2003
Messaggi: 81
Località: in genere... da casa mia!

MessaggioInviato: 03-3-2005 15:51:17    Oggetto: Riflessioni sull'uomo e la donna

Soprannomi

Se Laura, Susanna, Debora e Maria vanno a cena fuori, si chiameranno l'un l'altra Susanna, Debora, Laura e Maria.

Se Mario, Luca, Carlo e Giorgio vanno a cena fuori, si rivolgeranno affettuosamente l'un l'altro come "Ciccione","'Testa di c****o", "Buffone", e "Godzilla".



A cena fuori

Quattro uomini a cena fuori:
anche se il conto è di 40 euro ognuno tirerà fuori 20 euro dicendo di non avere tagli minori, e non vorrà il resto.

Quattro donne a cena fuori:
quando arriva il conto di 43,79€ compare la calcolatrice: 10,95€ a testa, tranne una che paga 10,94€ e che insisterà per pagare un centesimo di più la volta dopo.



Soldi

Un uomo pagherà 5 mila lire per un oggetto che ne vale 2 mila, se lo vuole.

Una donna pagherà 2 mila lire per un oggetto che ne vale 5 mila, che non vuole.



Bagno

Un uomo ha in media 6 oggetti nel bagno:
uno spazzolino,
un dentifricio,
una schiuma da barba,
un rasoio,
un sapone
e un asciugamano dell'Holiday Inn.

Una donna ha in media 337 oggetti, la maggior parte dei quali un uomo non riesce a identificare.



Discussioni

Una donna ha l'ultima parola in ogni discussione.

Qualsiasi altra cosa un uomo dica è l'inizio di una nuova discussione.



Futuro

Una donna si preoccupa del futuro finchè non trova un marito.

Un uomo non si preoccupa mai del futuro finchè non trova una moglie.



Successo

Un uomo di successo è colui il quale guadagna più di quanto sua moglie sia in grado di spendere.

Una donna di successo è quella che trova quest'uomo.



Vestirsi bene

Una donna si veste bene per fare shopping, dare acqua alle piante, buttare la spazzatura, rispondere al telefono e prendere la posta.

Un uomo si veste bene per i matrimoni e per i funerali.



Naturalezza

Gli uomini si svegliano dello stesso aspetto con il quale sono andati a dormire.

Le donne in qualche modo si deteriorano durante la notte.



Prole

Una donna sa tutto dei suoi bambini: appuntamenti dal dentista, migliori amici, sogni, incubi, paure e speranze.

Un uomo è vagamente a conoscenza di una persona bassa nella casa.



Matrimonio

Una donna sposa un uomo sperando che cambi, e lui non cambierà.

Un uomo sposa una donna sperando che non cambi, e lei cambierà.


_________________
"Una delle cose pi
Profilo Invia email Numero ICQ MSN Messenger
carletto0282
Medioman
Medioman


Registrato: Dic 12, 2003
Messaggi: 81
Località: in genere... da casa mia!

MessaggioInviato: 03-3-2005 15:56:06    Oggetto: Procedure: In ufficio

Macchinetta del Caffé

LUI:
inserisce la chiavetta,
inserisce una banconota da 5 euro,
prende il caffè,
offre il caffè a tutti i presenti.

LEI:
verifica il prezzo del caffè (26 centesimi),
inserisce una moneta da 10 centesimi,
inserisce un'altra moneta da 10 centesimi,
inserisce una moneta da 5 centesimi,
inserisce una moneta da 1 centesimo, la riprende dallo sportellino, reinserisce la moneta da 1 centesimo, la riprende dallo sportellino, reinserisce la moneta da 1 centesimo, la riprende dallo sportellino, reinserisce la moneta da 1 centesimo, la riprende dallo sportellino,
passa un uomo che la informa che la macchinetta non accetta monete da 1 centesimo,
fruga nel borsellino ma non ha più monete,
non ha nemmeno banconote di piccolo taglio,
"non lascerò mai 25 centesimi in questa maledetta macchinetta",
inserisce una banconota da 20 euro,
prende un cappuccino con cioccolata (premuto il tasto sbagliato),
costo totale dell'operazione 20 euro e 25 centesimi.

_________________
"Una delle cose pi
Profilo Invia email Numero ICQ MSN Messenger
carletto0282
Medioman
Medioman


Registrato: Dic 12, 2003
Messaggi: 81
Località: in genere... da casa mia!

MessaggioInviato: 03-3-2005 15:57:34    Oggetto: Procedure: In ufficio

Fotocopiatrice

LUI:
inserisce il plico di 10 fogli nell'apposita fessura,
seleziona la modalità fronte/retro,
preme start,
mentre la fotocopiatrice fa il suo dovere sbircia fra le gambe della segretaria,
preleva le 10 copie fronte/retro e gli originali,
ritorna in ufficio fischiettando.

LEI:
apre il coperchio della fotocopiatrice,
appoggia l'originale sul vetro,
chiude il coperchio,
preme start,
preleva la fotocopia,
apre il cassetto per la carta,
inserisce la fotocopia capovolta,
riapre il coperchio della fotocopiatrice,
gira l'originale sul retro,
chiude il coperchio,
preme start,
preleva la fotocopia accorgendosi che entrambe le facciate dell'originale sono state fotocopiate sullo stesso lato,
impreca contro la macchina,
riposiziona l'originale sul vetro,
preme start,
preleva la fotocopia,
riapre il cassetto della carta,
inserisce la fotocopia (a caso, in quanto non ricorda come l'aveva posizionata precedentemente quando aveva sbagliato),
apre il coperchio,
gira l'originale sul retro,
preme start,
prega di essere riuscita a copiare fronte/retro,
ripete tutte le operazioni precedenti per ogni copia,
preleva tutte le copie,
ritorna in ufficio,
ritorna alla fotocopiatrice a prendere gli originali,
ritorna in ufficio stremata

_________________
"Una delle cose pi
Profilo Invia email Numero ICQ MSN Messenger
VIP
Capro espiatorio
Capro espiatorio


Registrato: Dic 12, 2003
Messaggi: 364

MessaggioInviato: 03-3-2005 17:22:31    Oggetto: Re: LUI & LEI

COME CONQUISTARE UNA DONNA:
1. Riempila di complimenti
2. Rispettala,
3. Trattala con onore,
4. Falle le coccole,
5. Baciala appassionatamente,
6. Accarezzala,
7. Amala con tutto te stesso,
8. Ascoltala con attenzione,
9. Stuzzicala,
10. Consolala,
11. Proteggila,
12. Stringila a te,
13. Fai di tutto per tenerla,
14. Spendi soldi per lei,
15. Riempile sempre il bicchiere di vino,
16. Circondala di gioielli,
17. Falla sentire sempre sicura,
18. Preoccupati per lei,
19. Stalle vicino,
20. Sostienila sempre,
21. Vai fino in capo al mondo per lei

COME CONQUISTARE UN UOMO
1. Dagliela
2. Fagli da mangiare

_________________
"ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia"
-Arthur C.Clarke-
Profilo Galleria
distrutti
Site Admin
Site Admin


Registrato: Gen 23, 2005
Messaggi: 760
Località: dipende...

MessaggioInviato: 07-5-2005 16:04:23    Oggetto: Problema di comunicaziuone tra LUI & LEI

Non posso far altro che accodarmi...


_________________
Se leggi la mia firma vuol dire che sei distrutto anche tu Indiavolato Nero
Profilo HomePage MSN Messenger Yahoo Messenger Galleria
VIP
Capro espiatorio
Capro espiatorio


Registrato: Dic 12, 2003
Messaggi: 364

MessaggioInviato: 28-3-2006 0:37:22    Oggetto: Re: LUI & LEI

Beh, era un po' che non si aggiungevano chicche in questa sezione...
Felicissimo
Beh, giusto per ricordare che esiste, eccone una Occhiolino






A New York è stato appena aperto un nuovo negozio dove le donne possono scegliere e comprare un marito.

All'entrata sono esposte le istruzioni su come funziona il negozio:
- Puoi visitare il negozio SOLO UNA VOLTA.
- Ci sono 6 piani e le caratteristiche degli uomini migliorano salendo.
- Puoi scegliere qualsiasi uomo ad un piano oppure salire al piano superiore.
- Non si può ritornare al piano inferiore.


Una donna decide di andare a visitare il Negozio di Mariti per trovare un compagno.

Al primo piano l'insegna sulla porta dice:
Questi uomini hanno un lavoro.

La donna decide di salire al successivo.

Al secondo piano l'insegna sulla porta dice:
Questi uomini hanno un lavoro e amano i bambini.

La donna decide di salire al successivo.

Al terzo piano l'insegna sulla porta dice:
Questi uomini hanno un lavoro , amano i bambini e sono estremamente belli.

"Wow" pensa la donna , ma si sente di salire ancora.

Al quarto piano l'insegna sulla porta dice:
Questi uomini hanno un lavoro , amano i bambini , sono belli da morire e aiutano nei mestieri di casa.

"Incredibile" esclama la donna , "Posso difficilmente resistere!" Ma sale ancora.

Al quinto piano l'insegna sulla porta dice:
Questi uomini hanno un lavoro , amano i bambini , sono belli da morire , aiutano nei mestieri di casa e sono estremamente romantici.

La donna è tentata di restare e sceglierne uno , invece decide di salire all'ultimo piano.

Sesto piano : sei la visitatrice N° 31.456.012 di questo piano , qui non ci sono uomini , questo piano esiste solamente per dimostrare quanto sia impossibile accontentare una donna. Grazie di aver scelto il nostro negozio.








Di fronte a questo negozio è stato aperto un Negozio di Mogli.

Al primo piano ci sono donne che amano far sesso.

Al secondo piano ci sono donne che amano far sesso e sono ricche.

I piani dal terzo al sesto NON SONO MAI STATI VISITATI.



Felicissimo :D Felicissimo

_________________
"ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia"
-Arthur C.Clarke-
Profilo Galleria
distrutti
Site Admin
Site Admin


Registrato: Gen 23, 2005
Messaggi: 760
Località: dipende...

MessaggioInviato: 28-3-2006 23:18:25    Oggetto: Re: LUI & LEI

Purtroppo questa è solo amara verità, non una barza Occhiolino
_________________
Se leggi la mia firma vuol dire che sei distrutto anche tu Indiavolato Nero
Profilo HomePage MSN Messenger Yahoo Messenger Galleria
VIP
Capro espiatorio
Capro espiatorio


Registrato: Dic 12, 2003
Messaggi: 364

MessaggioInviato: 10-6-2006 9:42:57    Oggetto: Re: LUI & LEI

E LE DIFFERENZE NON FINISCONO QUI... Indiavolato Nero

E' inutile che ci giri intorno. Sono daltonico. Ma anche voi lo siete, almeno la metà di voi che possiede un pene.
Gli uomini vedono in EGA, a 16 colori. I più dotati possono arrivare a 20, 24, ma non possono competere: le donne hanno una SVGA a 64000 colori, e in più hanno anche integrato uno di quegli apparecchi che usano dai coloristi, quegli analizzatori di colore che ti sgamano una sfumatura giallognola nel bianco più bianco.
Quello che per un uomo è marrone, può variare per una donna dall'ocra al terra di siena, passando per il rosso di Marte. Un banale verde può essere suffissato mare, pisello, acido, mela, smeraldo.
Un uomo riesce a raddoppiare la sua palette soltanto con gli aggettivi "chiaro" e "scuro". La donna invece conosce anche "brillante", "opaco", "tenue", "con una punta di", arrivando a generare una gamma incomprensibile di colori, come il "rosso sandalo scuro opaco che gira a violetto imperiale di rinterzo ritornato con pallino". Io l'avrei chiamato marrone, forse.
Prendiamo il grigio. Il grigio è grigio, punto. E' solo una via di mezzo tra il bianco e il nero, no?
No.
C'è il grigio fumo, il grigio topo, il grigio argento, il canna di fucile, il fumo di Londra, il bianco grigio, il grigio perla, il grigio cenere, il grigio sabbia, il grigio pietra, il grigio nube, il grigio piombo, il grigio grafite. Che a vederli mi sembrano sì, uno un po' più chiaro uno un po' più scuro, ma non saprei mai dargli dei nomi.
Poi ci sono gli estremi, quando un oggetto chiamato a caratterizzare un colore diventa il colore stesso. Il muschio. Il cielo. E poi, il noce, il tortora, il vinaccia. Prugna mattone sabbia senape champagne cammello canarino limone pesca nocciola. Spinterogeno. Tutti colori comunemente usati. Tranne lo spinterogeno.
E' che le donne vedono diverso, e quindi pensano diverso. E quindi la comunicazione tra uomo e donna è difficile. Talvolta impossibile.

A tutto questo pensai, in un decimo di secondo. L'ultimo decimo di secondo della mia vita. Facevo l'artificiere. Non è un bel mestiere, ma è ben pagato e si fa carriera in fretta, se si sopravvive. Le (ehm) dei film, le bombe con il timer che si avvicina a zero, il mondo da salvare, non capitano mai. In genere si tratta di far brillare ordigni della seconda guerra mondiale inesplosi, o banali ventiquattrore dimenticate in un angolo. Talvolta capita un ordigno dimostrativo di qualche gruppo estremista, con tanto esplosivo ma senza innesco, molta risonanza mediatica ma rischio zero. Più raramente, capita una bomba di quelle vere, ma se arriviamo noi in tempo vuol dire che qualcuno ci ha avvertiti, e in genere è lo stesso che ha messo la bomba e voleva che fosse trovata, per avere il brivido di seguire la scena del disinnesco a lontano. Insomma, le bombe con il timer che si avvicina a zero non si trovano mai. Quasi mai. Invece mi capitò proprio quella volta, una bomba con un grosso timer ricavato da una vecchia sveglia digitale, con enormi numeri rossi retroilluminati. In realtà, proprio come quelle dei film. I fili colorati che si intrecciano, ridondanti, corrono da una batteria da 12 volt a un microchip, all'innesco, al timer digitale. Poi, quattro etti di tritolo, tradizionale ma sempre efficace. Il chip di temporizzazione era un modello nuovo. Mai visto. Ci avrei messo mezz'ora per studiarlo, ed il timer segnava pochi minuti. Così feci chiamare la nuova collega, la pivellina appena arrivata dal corso di addestramento.

Dodici giorni di servizio attivo, nessuna esperienza. Ma aveva visto, e da poco, gli schemi elettrici di quasi tutti i microchip utilizzabili nel campo. Era l'unica che poteva sapere la risposta: se no mi sarei affidato all'istinto e vaffanculo. Un filo rosso e un filo blu. Tagliare quello giusto significa fine della storia, tutto si spegne e la bomba diventa un giocattolo inutile. Quello sbagliato, e i numeri sul timer si mettono a correre, e poi bum. E questa bomba avrebbe fatto davvero un bel bum. In genere i colori non sono scelti a caso, il pazzo attentatore assegna loro un valore simbolico, salvezza o perdizione, a seconda del credo politico o religioso. E' per quello che un paio di volte, con le debite informazioni, avevo tirato ad indovinare, indovinando. Stavolta era diverso, non si sapeva chi avesse messo la bomba e perché. Rosso e blu erano due colori qualunque, almeno per me. Cinquanta e cinquanta, davvero. Come giocare alla roulette con la propria vita: se potevo evitarlo, preferivo. Non che ci si potesse davvero fidare della pivellina, ma almeno avrebbe spostato di un po' le percentuali di sopravvivenza.
Finalmente, l'artificiera nuova di corso arrivò trafelata, che mancavano poche decine di secondi. Studiò rapidamente il chip e l'innesco. I numeri scorrevano sul pacchiano display rosso. Lei sembrava dubbiosa, ma annuiva con il capo, come se riconoscesse i componenti elettronici. Seguì uno per uno i fili con le dita. Blu e rosso. Dieci secondi. "Presto", le gridai. "Quale filo taglio!" Mancavano ormai due secondi e qualche attimo. Lei sorrise, trionfante. Un secondo. "Taglia quello turchese!".


.....


a parte il farmi bestemmiare negli ultimi 35 decimi di secondo della mia vita che non mi pare carino, ma che (ehm) è il turchese?
Posso anche arrivarci per deduzione, turchese...la fata turchina...pinocchio...azzurro...blu, taglio il filo blu, ma ci ho messo 4 secondi, non 2.
Brutta puttana.

_________________
"ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia"
-Arthur C.Clarke-
Profilo Galleria
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi   Pagina Stampabile    Indice del forum > > Barze Tutti i fusi orari sono GMT + 1 Ora
Vai alla pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2


Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare file in questo forum
Non puoi scaricare il file da questo forum

 
   Toggle Content Sponsor






   Toggle Content User Info

Benvenuto Anonimo

Nickname
Password

Iscrizioni:
Ultimo: Kender22
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 86

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 17
Totale: 17
Chi è online:
 Visitatori:
01: Statistiche
02: Galleria
03: Galleria
04: Forum
05: Forum
06: Forum
07: Forum
08: ClearChat
09: Statistiche
10: Galleria
11: ClearChat
12: Galleria
13: Statistiche
14: Galleria
15: Galleria
16: Galleria
17: Galleria

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Get Firefox!    Powered by CPG-Nuke    Valid robots.txt

Valid CSS!    Syndicate our news feed    Valid XHTML 1.0!

Tutti i loghi e i nomi usati in questo sito sono di propietà delle rispettive aziende
Non siamo responsabili per commenti postati dagli utenti che si assumono la responsabilità per quanto scrivono.


Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy

Area News su losego.info